Il Contouring

Il contouring è la tecnica che si usa per “scolpire” il volto. Come sappiamo ognuno di noi ha delle caratteristiche somatiche che conferiscono al volto la forma rotonda, ovale, quadrata etc, questa tecnica attraverso l’uso di chiaroscuri ci permette di modificare otticamente il viso e minimizzare i difetti enfatizzando cosi le parti migliori.

Il Contouring si puo’ fare sia in crema, con correttori o fondotinta di tonalita’ molto piu’ scure o molto piu’ chiare, o con le polveri.

Le due tecniche sopraelencate, chiaramente, danno un effetto diverso infatti un contouring in crema è decisamente più definito ed evidente rispetto a quello in polvere che rimane sempre più leggero e naturale.

E’ possibile fondere le due tecniche per avere un risultato più duraturo ed evidente magari per una ricorrenza.

Ormai il mercato ci offre una vastissima gamma di prodotti da quelli più o meno professionali a quelli più easy, l’importante è scegliere toni freddi e mai aranciati per quanto riguarda gli scuri, o troppo gialli per quanto riguarda i chiari.

Io amo il contouring e devo essere sincera nel dirvi che lo faccio quotidianamente, perche’ senza non mi piaccio, ovviamente scelgo prodotti facili e veloci e non parlo di un contouring strutturato ma di uno così alla buona che mi faccia stare bene.

Per ottenere ciò mi piace usare dei prodotti con un concept pratico e veloce, in questo caso ho voluto provare il duo contouring di Wetn’Wild.

Una palette che contiene due polveri, una chiara e una scura, nella referenza colore 01 per pelli chiare.

Ci sono 12,5 grammi di prodotto per un pao di 18 mesi, le cialde sono abbastanza grandi ed è facile prelevare il prodotto.

La confezione è molto comoda e facile da portare in giro, dietro sono presenti anche delle indicazioni per un contouring universale.

Ci sono diverse tecniche ma io preferisco quella canonica, la cosa importante è rispettare:

  1. La geometria del viso;

  2. I colori con tono e sottotono.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per quanto riguarda la geometria del viso, esistono delle regole da rispettare per un risultato ottimale di seguito vi allego le foto del mio libro master trucco cosi da darvi degli spunti da cui attingere.

La palette è facilmente sfumabile e si armonizza perfettamente con il sottotono della pelle, è un po’ polverosa e quindi necessario togliere il prodotto in più dal pennello prima di lavorarlo sul viso per evitare di fare chiazze.

Per il prezzo, il concept e la qualita’ ve lo consiglio, ma solo per un uso giornaliero.

Per fare un contouring più importante sicuramente non è il prodotto adatto.

Se lo avete provato pure voi lasciatemi il vostro parere e se avete domande scrivete pure.

Baci, Anna

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...